il ministero dell'interno, a decorrere dal 21/10/2020, ha messo a disposizione dei richiedenti la cittadinanza, ai sensi dell'art. 1. Email pec del Ministero per la cittadinanza italiana Sempre rimanendo in tema di cittadinanza italiana, ci sarà oramai noto, come siano stati resi disponibili ben… Read More area3citt@pecdlci.interno.it , cittadinanza , email cittadinanza , pec cittadinanza 9 legge 91/92, i seguenti numeri telefonici per informazioni e chiarimenti : comunicazione.cittadinanza(at)pecdlci.interno.it (specificando nell'oggetto il codice di riferimento della propria pratica (K10). L'interessato dovra' colloquiare con gli Uffici cittadinanza utilizzando esclusivamente il canale della posta elettronica certificata (pec) al seguente indirizzo: comunicazione.cittadinanza@pecdlci.interno.it A decorrere dal 5 ottobre 2018 - ai sensi dell''art. Controllo pratica cittadinanza k10 c: come fare? Accedere al sito del Ministero dell’interno ed … 5 o ex art. – CITTADINANZA codice IBAN: IT54D0760103200000000809020 codice BIC/SWIFT delle Poste Italiane per bonifico estero: BPPIITRRXXX codice BIC/SWIFT per operazioni Eurogiro: PIBPITRA, L'acquisto della cittadinanza italiana da parte degli stranieri è … Cittadinanza: invia la tua domanda Il richiedente la cittadinanza italiana si registra sul portale informatico dedicato alla procedura al seguente indirizzo del Servizio di inoltro telematico : e riceve le credenziali personali di accesso al sistema informatico. MINISTERO DELL’INTERNO D.L.C.I. Controllo pratica cittadinanza k10 c : dove andare? Si prega di inviare le P.E.C. Area III - Cittadinanza Dirigente Viceprefetto Donatella Toresi Casella di posta elettronica certificata: comunicazione.cittadinanza@pecdlci.interno.it Area III bis - Cittadinanza Ø Per comunicazioni e/o informazioni dirette al Ministero dell'Interno, utilizzare il seguente indirizzo P.E.C. Inoltre, come da disposizioni impartire dal Ministero dell'Interno - DLCI con la Circolare 666 del 25.01.2019, la domanda di cittadinanza italiana ex art. 14 del D.L. all'indirizzo protocollo.prefrm(at)pec.interno.it ) La cittadinanza italiana si basa sul principio dello "ius sanguinis", per il quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano. Il Ministero dell'Interno ha attivato un indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) Chi ha chiesto di diventare italiano può controllare via internet, attraverso il sito del ministero dell’Interno lo stato di pratica della cittadinanza. e Da questa pagina si può accedere alla sezione Contatti e trovare gli indirizzi, i recapiti telefonici e le mail degli Uffici centrali e uffici territoriali del Governo - U.T.G., la Posta elettronica certificata, gli URP - Prefetture - U.T.G.